LASER TERAPIA E SCLEROTERAPIA

Il Dottor Domenico Alberti esegue su appuntamento trattamenti di Laser Terapia e Scleroterapia negli ambulatori di Roma, Terni e Viterbo per il trattamento di lesioni venose, sclerosi delle teleangectasie e delle microvarici.

LASER TERAPIA: APPROFONDIMENTI

Le lesioni venose rappresentano un problema per molti uomini e donne. I capillari o teleangectasie sono quelle piccole venuzze di colore blu e/o rosso che appaiono sempre più di frequente sul viso e sulle gambe.

Oggi tali patologie possono essere trattate attraverso il sistema di Laser Terapia LumenisONE TM. La sua componente laser viene utilizzata per trattare le lesioni venose più profonde e di maggior calibro (es. le vene reticolari); queste lesioni reagiscono ad un preciso livello energetico e ad una specifica lunghezza d’onda propria della sorgente luminosa impiegata. Il piccolo spot del laser attraversa la cute e viene assorbito dalla componente sanguigna endovascolare, sulla base del suo colore. Il calore che ne risulta coagula (“termocoagulazione”) o chiude il materiale ematico risolvendo il problema, senza coinvolgere o danneggiare il tessuto circostante. Alla fine, la lesione venosa viene assorbita dal corpo e scompare.

Svolgimento del Trattamento

Innanzitutto vengono identificate le vene ed i capillari da trattare e per prime vengono trattate le vene più grandi. Utilizzando uno speciale manipolo viene applicata l’energia laser sul vaso da eliminare: il bersaglio della luce laser è infatti il colore rosso/blu del capillare o della vena da trattare. Durante il trattamento si può avvertire un leggero pizzicore transitorio, una sensazione simile allo schiocco di un elastico ed un gel freddo posizionato sopra la zona di trattamento ne previene sensazioni dolorose.

L’intero trattamento è sicuro e non invasivo.

SCLEROTERAPIA: APPROFONDIMENTI

Le Teleangectasie e le Varici Reticolari possono essere trattate mediante Scleroterapia.

Le teleangectasie sono piccolissime varici dilatate vicino alla superficie della pelle. Il loro calibro varia da circa 0,3 a 1,5 millimetri,e rappresentano fondamentalmente un problema estetico. Possono essere di colore rosso, blu, viola, o verde.

Le teleangectasie possono essere, però, il segno di un problema più esteso, la cui corretta diagnosi e terapia deve essere affrontata prima dell’ inizio di un trattamento estetico. L’esame principe per la diagnostica è l’ecocolordoppler delle vene degli arti inferiori.

Le vene reticolari, che si trovano alla base del problema delle teleangectasie, sono piccole varici che si manifestano negli arti inferiori e principalmente sulla faccia mediale e laterale di coscia e il poplite. Anche in questo caso, prima di procedere al trattamento, è sempre necessario un esame ecocolordoppler.

Svolgimento del Trattamento

La sclerosi delle teleangectasie e delle microvarici viene effettuata mediante tecniche mini invasive che consistono nella inoculazione di farmaci sclerosanti ed elastocompressione.

RICHIEDI UN APPUNTAMENTO

Per richiedere un appuntamento con il Dott. Domenico Alberti compilare il form sottostante con tutte le informazioni necessarie.

Città in cui si desidera effettuare la visita *